GLI STATI UNITI SCONVOLTI DALLE CALAMITA’ NATURALI

bolide di fuoco

Da qualche tempo gli Stati Uniti stanno subendo una serie di calamità  naturali che hanno distrutto la loro economia. Ma negli ultimi tre mesi l’intensità di questi fenomeni si è acuita, portando alla paranoia un crescente numero di cittadini.
Quasi tutti i giorni, infatti, veniamo a conoscenza di notizie che ci inducono a chiederci perché eventi come tempeste di neve, tornado che nello spazio di poche ore sterminano decine di città, terremoti devastanti, voragini che si aprono di colpo vomitando fiumi di petrolio, freddo glaciale, frastuoni che sembrano provenire dall’oltretomba, rimbombi che squassano il cielo seguiti da flash accecanti e black out che durano settimane si verificano con tanta frequenza e intensità.
Il più spaventoso di questi eventi è quello accaduto nel Texas, dove una tempesta di neve accompagnata da raffiche di vento di inaudita violenza ha costretto il governo a chiudere l’accesso delle strade agli automobilisti, per evitare che scivolassero sulla neve gelata, e a dare ordine alla Croce Rossa di costruire rifugi, per procurare un tetto e un pasto caldo ai malcapitati. Le raffiche di vento hanno infierito per giorni e giorni e, quando l’incubo è finito, la temperatura è calata di colpo, costringendo i residenti a non uscire di casa per diversi giorni.
Venerdì scorso, tuttavia, molti americani sono stati testimoni di un fenomeno che non ha niente a che fare con le calamità naturali, ma fa pensare a una nuova arma creata da una potenza malefica, magari aliena.
Un bolide fiammeggiante ha sorvolato i cieli di diversi Stati americani, lasciandosi dietro  una scia luminosa prima di cadere nel Michigan.
Fino a questo momento nessuno scienziato ha osato pronunciarsi in merito, ma i cittadini americani appaiono sempre più convinti che nel loro Paese stia cominciando la fine del mondo.   

Advertisements

2 thoughts on “GLI STATI UNITI SCONVOLTI DALLE CALAMITA’ NATURALI

  1. Secondo Lei si tratta di calamità naturali o dell’opera di una Potenza aliena? E quale delle due ipotesi è la meno favorevole alla nostra sicurezza e alla sopravvivenza della specie?

  2. L’ipotesi più probabile, ma non la più favorevole, è quella delle calamità naturali.
    I loro effetti saranno sempre più devastanti per colpa dell’uomo che, continuando a scavare nel sottosuolo in cerca di gas, consumare oceani di petrolio e inquinare acqua, terra e cielo, ha sconvolto l’equilibrio geodinamico del pianeta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...