PUTIN NON RIDUCE I MISSILI NUCLEARI

sottomarino nucleare russo

I media mainstream ci hanno ripetuto per anni che gli Stati Uniti avevano accerchiato la Russia nella prospettiva di annientarla lanciandole contro un attacco preventivo così devastante da impedirle qualsiasi risposta.
Negli ultimi tempi poi hanno cominciato a raccontarci delle favole ancora più ridicole, come quella che avrebbero spostato navi da guerra, sommergibili e cacciabombardieri nell’Oceano Pacifico per annientare anche la Cina.
Alle persone dotate di normali capacità logiche che stanno seguendo con apprensione le vicende di un Paese sull’orlo del collasso economico, devastato da un serie infinita di guerre e di calamità naturali, che trema al pensiero della prossima rivolta apocalittica di una quantità sterminata di senza tetto e disoccupati, queste notizie erano apparse come voci messe in giro dagli americani e riportate dai giornalisti di regime per assicurarsi il loro favore.
Per capire come stanno effettivamente le cose, è sufficiente  leggere un flash apparso su un sito online straniero noto per la sua serietà, che riporta quanto segue.
“L’aggiornamento delle forze nucleari strategiche russe è stato completato. La Russia non è interessata alle proposte americane sulla riduzione degli armamenti, perché gli Stati Uniti non hanno aggiornato i propri arsenali strategici
”.
L’intenzione del Presidente americano recentemente espressa di negoziare la riduzione degli arsenali nucleari non era altro dunque che l’ennesima sbruffonata, dal momento che sapeva che il suo interlocutore non aveva nessun interesse a negoziare in un campo nel quale la sua supremazia è indiscutibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...